Beatrice Gasca Queirazza

ll mio percorso da illustratrice inizia nel 2012, grazie a una borsa di studio vinta allo IED. Scopro, approfondisco, indago e ricerco simboli sfruttando l’illustrazione come motore di ricerca del micro e del macro. Vivo l’illustrazione come un mezzo che mi porta come un turista a indagare dentro di me, o fuori di me. Ho lavorato all’estero come graphic designer e sono poi ritornata in Italia e nel 2015 ho conseguito un master in editoria ad ARS IN FABULA, a Macerata. Mi piacciono le tecniche che esaltano il segno, prediligo il bianco e nero e il mio principale strumento è la penna a inchiostro, a cui successivamente applico vari mix digitali.