XYZT

Sono affascinato dalla magia delle immagini, dal loro studio come mezzo per la creazione di aree relazionali nello spazio-tempo e, in generale, da tutto ciò che appartiene alla cultura visuale.La potenzialità di ogni layout mi affascina, l’interazione oggetto-fruitore m’incuriosisce; la pratica, condizionatamente determinata in fase progettuale, stuzzica la mia fantasia. 
Evoco immagini, stampo pensieri, raffiguro retoriche e m’illumino con l’illustrazione. Traccio relazioni magiche per il Carta Manent Festival. Sono Michele Ravanetti.